Roomie Milano: “changing the way young people live in cities”

Facebookgoogle_plusinstagrammail

Appello a chi ha cercato casa a Milano almeno una volta nella vita: quanto è avvilente vagare per ore e ore, appuntamento dopo appuntamento, trovando solo stanze o appartamenti sporchi, vecchi e con dubbi vicini/coinquilini? A ciò si aggiungano costi alti per bassa qualità, spese condominiali non ben definite e clausole contrattuali poco chiare. E’ proprio partendo dalla consapevolezza che un miglioramento sia necessario (e possibile) che nasce nel 2016 Roomie Milano, piattaforma online di flat-sharing pensata e creata per offrire agli utenti le più confortevoli e efficienti soluzioni abitative. Semplicità nella ricerca, velocità, canone all-inclusive e qualità i loro punti di forza.

Ne ho parlato nella bellissima sede di via Carducci con Alessandro Urbani, Filippo Ronfa, fondatori e soci amministratori di Roomie, e Andrea Tessari, responsabile comunicazione.

https://www.instagram.com/p/BbmX5-oAdi7/?taken-by=roomiemilano

“Roomie Milano”: quando e come nasce?

Roomie Milano nasce nel 2016, frutto dell’incontro di idee e competenze appartenenti a tre diverse persone: Alessandro Urbani (26), Filippo Ronfa (25) e Loris Tessari (65), padre di Andrea. Il progetto prende vita a seguito di esperienze personali e della comprovata difficoltà di trovare una stanza dignitosa a cifre oneste. Come potere fare però la differenza consapevoli del fatto che la forma di business cui avevamo pensato fosse già esistente? Una sola risposta: puntare sulla qualità, dando rilievo non solo all’abitare in senso stretto ma anche al vivere, al conoscere, al creare una rete di contatti (NdR: a tale proposito. non perdetevi il loro evento mercoledì 18 in Darsena: Roomie Night).

Analizziamo così il settore immobiliare per sei mesi, spendiamo forze, tempo ed energie al massimo e finalmente, anche grazie alla competenza di Loris nel settore finanziario, Roomie Milano prende vita. Costituiamo la società nel maggio del 2016; nel settembre del 2016 vengono firmati i primi contratti di locazione; tra maggio e settembre 2017 riusciamo a crescere, radicandoci nella realtà milanese. Al momento abbiamo più di 70 appartamenti e puntiamo al raddoppio entro fine dell’anno. 

Ipotizziamo: sto cercando casa e, facendo qualche ricerca, capito sul vostro sito (www.roomie-milano.com/it). Qual è l’iter che devo seguire? Quali sono i servizi e le garanzie che mi offrite? 

Ciò che più ci interessa è il contatto con il potenziale inquilino, il rapporto di fiducia da cui tutto deriva. Proprio per questa ragione siamo sempre a disposizione, pronti a risolvere qualunque dubbio o problema. In ogni caso: 

  • Primo step: inviaci una email o chiamaci!
  • Secondo step: sei fisicamente presente a Milano? Hai ovviamente la possibilità di fissare un appuntamento per vedere gli appartamenti disponibili. Qualora, invece, fossi all’estero o in un’altra zona Italiana, potrai usufruire di una visita virtuale completa e chiara;
  • Terzo step: puoi ultimare la procedura sia “offline” (ci si reca in ufficio, si firma il contratto, si versa l’importo e le chiavi sono tue!) che online (si può prenotare la camera tramite il versamento di un certo importo, firmare il preliminare cui seguiranno, con l’arrivo a Milano, il contratto “ufficiale” e la consegna delle chiavi).

Se invece preferisci optare per un percorso più veloce ma parimenti efficace, è sufficiente che tu segua i passaggi indicati sul nostro sito nella sezione “Come funziona“.

Due punti fondamentali che vogliamo sottolineare: ci avvaliamo di professionisti per realizzare i nostri servizi fotografici, quindi ogni immagine è assolutamente corrispondente al vero; puntiamo alla creazione di una community volta a permettere che la permanenza a Milano non sia solo limitata all’abitare, ma che possa estendersi alla vita notturna, culturale, gastronomica e, proprio per questo, il nostro sito comprende anche una “sezione guida”, con tanti spunti e consigli cui riferirsi.

Parlando di garanzie, tra le tante che possiamo che possiamo offrire una forse svetta sulle altre: con noi non ci sono imprevisti. Indipendentemente dal periodo di interesse, si sa da subito che il canone sarà sempre quello e che ci sarà sempre un intervento da parte nostra quando necessario. Non esiste inoltre una durata massima (il contratto è il classico 4+4), ma ve ne è una minima di 6 mesi. Il vincolo della permanenza minima può tuttavia essere aggirato tramite il meccanismo del subentro: sia il preavviso di disdetta che la penale non devono essere rispettati e pagati qualora si trovasse chi subentri al proprio posto.

Pagina principale di www.roomie-milano.com/it

Il settore immobiliare è un settore complesso: agenzie immobiliari, competitor che offrono servizi simili. Come fare la differenza?

La velocità con noi è garantita e, trovata la stanza che interessa, in 24 ore si ha l’appartamento a disposizione. Oltre a ciò indichiamo chiaramente, da subito, quale sarà il costo che dovrà essere sostenuto: se ti affidi a un privato o a un’agenzia quello che spendi “alla fine” non è ciò che ti sembrava di spendere. Il nostro è invece un canone all-inclusive che fin da subito ti dice quando spenderai e che comprende affitto, spese condominiali, utenze, wifi e pulizie degli spazi comuni una volta a settimana. Zero pensieri! L’inquilino sa che ogni esigenza sarà soddisfatta.

La qualità è un altro punto di forza. Spesso si confondono semplici portali con società che si occupano del settore immobiliare: i portali offrono solo la stanza, noi invece gestiamo la  sistemazione in ogni parte, anche assicurando manutenzione ordinaria e straordinaria. A differenza di altre società, siamo amministratori coinvolti direttamente nella gestione operativa e abbiamo a cuore i problemi dei nostri inquilini. Offriamo un servizio personalizzato, cercando di assicurare il massimo non solo a casa, ma anche fuori casa.

Che tipo di abitazioni offrite? Qual è il vostro target?

Le stanze sono il core business di Roomie Milano: ci occupiamo solo di appartamenti condivisi. Per quanto riguarda il target, tra i 20-35 anni e cioè studenti universitari, studenti di master o giovani lavoratori. La zona, il periodo e il prezzo sono i “filtri” che ci permettono di far incontrare tipologia di inquilini simili.

E’ in programma un’espansione in altre città? Quali sono le prospettive di crescita?

Sì, vorremmo sbarcare anche in altre città: Roma, Bologna, Torino e Firenze, cuori pulsanti del turismo e dello studio. Per quanto riguarda le prospettive di crescita, abbiamo un obiettivo ben preciso: passare da 70 a 140 appartamenti entro la fine dell’anno e raggiungere quota 300 entro tre anni. Ci crediamo, siamo consapevoli delle carte che possiamo giocare e di quanto possa fare la differenza il servizio offerto, la community, la voglia di condividere. Puntiamo al massimo livello, affinché Roomie possa diventare garanzia di comfort, precisione e soddisfazione delle esigenze. In una parola: fiducia

Ultima domanda, forse la più difficile da esprimere a parole: perché scegliere proprio Roomie Milano?

A parole è impossibile, sarebbe troppo limitante. Esiste solo una soluzione: provare. 

Contatti

       

Beatrice Broglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *